Cosa può offrire Michela Elite

Michela Elite si avvicina ai suoi primi 40 anni di attività. Quando diciamo 40 anni, intendiamo proprio 40 anni a dare alle spose l’abito. Difatti anche se alcuni atelier da sposa parlano di oltre 50 anni di attività, in realtò ciò non è vero…. d’altronde chi ha una storia, non deve raccontarvi storie.

Un breve video che parla di noi oggi

Dai uno sguardo alle nostre recensioni cliccando qui

RECENSIONI MICHELA ELITE

 

La Location: consigli e idee

La scelta della location è un passo molto importante per l’organizzazione del matrimonio. In fin dei conti ricordate che la maggior parte dei ricordi saranno il dove avete festeggiato e cosa avete indossato. Il consiglio è quello di fare prima di tutto una scelta in base alla zona dove festeggiare. Mare o Terra? Non è una scelta da poco in quanto da ciò dipenderà il panorama che godrete. In Campania se vogliamo parlare di panorami di mare siamo ben consapevoli che possiamo trovare di tutto e di più, ma non sempre ne  vale la pena in termini di raggiungibilità e parcheggio.

Fatta questa scelta, che comunque non è mai vincolante, ecco cosa dovete guardare in una location. Prima di tutto, e ciò vi sembrerà strano, guardate i bagni. Se la location ha dei bagni ben curati, di solito cura molto bena anche tutto il resto e sin nei minimi dettagli. Poi considerate la raggiungibilità dalla chiesa o dal luogo dove celebrerete il rito e il parcheggio. Vedete se magari d’estate è una zona difficile (esempio la costiera amalfitana), o se d’inverno può dare problemi con la neve se decidete per qualche eremo di certo bello ma con difficoltà di viabilità.

Ora il contatto con la location. Certo parlare con il responsabile è doveroso, ma chiedete di   parlare anche con colui che quel giorno dirigerà la sala. Il metre quindi. Colui che coordina le uscite, i camerieri, la cucina e gli spostamenti degli ospiti. Se non vi fidate di lui, lasciate perdere. Non c’è una seconda chance al matrimonio, salvo che non sia il secondo.

Ora passiamo alla sala. Se sposate d’estate, cercate il modo di valutare come viene gestita l’aria condizionata. Ancora oggi ci sono strutture che non sanno gestirla e spesso gli invitati tornano a casa con i malanni.

Visita la nostra pagina sulle location cliccando qui

location matrimoni campania

Se vuoi dare anche tu il tuo contributo a questo articolo, commentalo e aggiungeremo le tue idee

Quanto prima invitare gli ospiti al matrimonio?

inviti-partecipazioneQuando si organizzano le #nozze spesso non si pensa a quanto prima invitare gli ospiti e quindi magari si deludo le attese di qualcuno in un senso o nell’altro.

Il nostro consiglio è almeno 6 mesi prima in modo da poter far organizzare gli invitati ed inoltre essere ben organizzati con la lista nozze la quale deve essere pronta non necessariamente quando si invitano gli ospiti. Difatti oggi come oggi basta un messaggio o una email per comunicare dove gli sposi faranno la lista nozze.

In che ordine invitare ?

Beh prima di tutto i parenti stretti e quelli di cui non possiamo farne a meno, poi gli amici  ed infine i colleghi di lavoro.  E’ anche giusto nel momento in cui si da l’invito sottolineare se si vuole o meno che gli ospiti passino a casa degli sposi quella mattina, o che vengano necessariamente in Chiesa. Frasi del tipo: “Ci vediamo in Chiesa”, “Passate a mangiare un dolcino a casa” fanno ben capire il vostro orientamento.

Avvisate sempre prima di recarvi a casa ad invitare e non abbiate timore passato un certo tempo di congedarvi in quanto dovete andare anche da altri e non volete mancare l’orario dato.

 

# Sposa #Curvy

Sposarsi è sempre bello ma non tutte le #spose posso indossare una taglia 42. A dire il vero sono poche. E proprio per loro che noi della Michela Elite abbiamo aggiunto una nuova linea, “le dolci curve by Galvan”

 

Questa linea è stata appositamente pensata per chi è una #sposacurvy e che comunque merita di indossare un abito che le sta bene. Ma ciò non significa che la #sposacurvy non possa indossare anche abiti di altre linee.

Diffidate da coloro che garantiscono la vestibilità anche per le #curvy,  ogni donna ha le sue forme e non tutti gli atelier hanno la capacità tecnica di vestire tutte le spose.

Qui puoi dare anche uno sguardo alle nostre collezioni.

Collezioni 2017

Spose 2017 – cosa ci aspetta

Siamo ormai agli sgoccioli per l’appuntamento italiano per le collezioni delle spose 2017. Molte Maison da sposa sia italiane che estere esporranno i loro capi a Sposa Italia dal 20 al 23 maggio a Milano.

Michela Elite sarà presente all’evento fieristico su invito di diverse Maison partecipando anche alle varie sfilate ed eventi che si terranno nella 4 giorni milanese della sposa.

Qui un assaggio di una delle tante Maison

 

Se vuoi, scrivi a info@michelaelite.it

o fissa un appuntamento cliccando qui

MIchela Elite 1° in Campania sia per numero di recensioni che per recensioni positive

premio miglior atelier in Campania
premio miglior atelier in Campania

 

COMUNICATO STAMPA

WEDDINGS AWARDS 2016 by matrimonio.com
Michela Elite ottiene un premio Wedding Awards
2016 nella categoria Sposa e accessori
Più di 41.000 fornitori in Italia hanno partecipato quest’anno ai premi.
Il premio viene assegnato in base alle raccomandazioni degli sposi che hanno ingaggiato i
servizi.
Questo riconoscimento, che si può consultare suwww.matrimonio.com/wedding-awards,
ogni anno aiuta le coppie di futuri sposi a scegliere tra diverse aziende nel momento
dell’organizzazione del matrimonio.
Scafati (Salerno), 07 maggio 2016. – Michela Elite ha ricevuto uno dei premi Wedding Awards 2016 nella
categoria Sposa e accessori conferito annualmente da matrimonio.com, con l’obiettivo di riconoscere
l’eccellente lavoro realizzato dai fornitori del settore nuziale nel nostro Paese.
Matrimonio.com, leader mondiale nel settore nuziale, ha consegnato anche quest’anno i Wedding Awards alle
aziende e ai professionisti del settore dei matrimoni, riconoscendo il lavoro realizzato, prendendo in
considerazione esclusivamente le raccomandazioni delle coppie di sposi che lo hanno contrattato.
Si premia solo ed esclusivamente il 5% delle aziende con maggior numero di raccomandazioni positive per ogni
categoria tra i 41.000 fornitori e prende in considerazione principalmente le opinioni del 2015 e in più la
continuità del servizio
“In matrimonio.com crediamo che è molto importante l’opinione delle coppie recentemente sposate e per
questo consideriamo che devono essere loro stesse coloro che valorano e premiano le aziende per la qualità e
l’attenzione offerta.
Per questo motivo, tre anni fa abbiamo deciso di creare i Wedding Awards e dare un riconoscimento
all’eccellente lavoro realizzato da quei fornitori che hanno ottenuto il maggior numero di raccomandazioni
positive sui loro servizi.
Proprio per questo, i Wedding Awards sono un premio di grande valore più di quello attribuito da qualsiasi
giuria specializzata.” conclude Nina Pérez, CEO dell’internazionale Wedding Planner, società esercente di
matrimonio.com in Italia.
Categorie dei premi (18): Banchetto, Catering, Fotografia e video, Musica, Auto matrimonio, Trasporto,
Partecipazioni, Bomboniere, Fiori e decorazioni, Animazione, Wedding planner, Torte nuziali, Sposa e
accessori, Sposo e accessori, Bellezza e benessere, Gioielleria, Luna di miele e Altro.

Riguardo a Wedding Planner SL e matrimonio.com
Wedding Planner, S.L., società esercente di matrimonio.com e parte del gruppo WeddingWire, nacque per aiutare gli sposi
a organizzare il giorno più felice delle loro vite. Grazie alla sua presenza internazionale ha creato la comunità nuziale e il
mercato virtuale di matrimoni più grande a livello mondiale. Dispone di un data base dettagliato con più di 400.000
professionisti del settore dei matrimoni e offre agli sposi strumenti per preparare la loro lista di invitati, gestire il budget,
cercare tra i fornitori, ecc. Il gruppo WeddingWire opera in 15 Paesi con diversi domini come bodas.net, WeddingWire.com,
matrimonio.com, mariages.net, casamentos.pt, bodas.com.mx, casamentos.com.br, matrimonio.com.co, matromonios.cl,
casamientos.com.ar, matrimonio.com.pe, Weddingspot.co.uk, casamiento.com.uy, weddingwire.ca e weddings.co.in.
Per maggiori informazioni:
Telf.: 081 8634180

 

La Sposa D’Inverno

Sposarsi nel periodo più freddo dell’anno è sicuramente una scelta coraggiosa dettata magari da esigenze personali o solo perché piace la stagione fredda. L’importante è comunque affidarsi a coloro che sanno fare il loro mestiere non solo nel periodo estivo ma per 365 giorno l’anno.

L’abito da sposa invernale non deve essere di lana o di pelliccia, la sposa deve dare quel tocco di stile che la caratterizza in questa stagione e tutto ciò è dettato dagli accessori sposa.

Dalla Michela Elite trovi tutto ciò che cerchi perché noi vestiamo le spose tutto l’anno e solo solo spose felici.

Qui i nostri contatti per sapere di più!

Tel: 0818634180

Whatsapp: 3357484630

Facebook: michelaelitesposa inverno

SCARPE DA SPOSA ELEGANTI, GIOIELLO, SANDALI PARTICOLARI BIANCHI E NON SOLO PER IL GIORNO DELLE NOZZE MA ANCHE DA USARE PER TUTTA LA STAGIONE ESTIVA

La scelta delle scarpe da sposa non è solo legata al colore e modello del vostro abito da sposa ma anche all’uso che vorrete farne in seguito.
Se siete orientate a scegliere un paio di scarpe da sposa classiche sappiate che queste saranno destinate poi a finire dentro una scatola nel vostro armadio, se invece scegliete un paio di scarpe o di sandali moda classici o particolari allora userete le vostre scarpe durante il viaggio di nozze magari abbinate ad un vestito corto per la sera e per tante altre occasioni.

Le sfilate per la primavera estate 2016 hanno proposto molti modelli tra scarpe e sandali perfetti per un abito da sposa, dalla classica ma particolare décolleté fino a sandali in oro, bianchi o gioiello, e modelli particolari. Ecco quali sono le scarpe moda per l’estate perfette per la sposa 2016.

COLORI MODA ESTATE SCARPE E SANDALI
Bianco oro metal rosa avorio e neutro sono i colori giusti per le scarpe moda sposa mentre per i modelli tacchi stiletto tacchi comodi oppure tacchi particolari in plexyglass. Partiamo subito con i sandali visti in passerella da Monique Lhuillier stilista nota anche per gli splendidi abiti da sposa, un paio di sandali oro con cinturino alla caviglia e tacco grosso alto ma comodo in plexiglass che abbinate benissimo ad un vestito da sposa bianco, e poi li sfrutterete con un completo top e gonna. Sono talmente belli che non avrete difficoltà a riusarli. Sullo stesso genere il sandalo di Versace bianco con cinturino grande e fibbia in oro, zeppa e tacco plexiglass, anche questi li usate dopo il matrimonio con un tailleur oppure con un vestitino corto.

Oro e bianco sono due colori che si abbinano molto bene date uno sguardo ad esempio al bellissimo sandalo oro di Elisabetta Franchi chiuso dietro con tacco alto e cordoncini oro che si annodano alla caviglia. In passerella è stato proposto con un vestito bianco da sera spettacolare, lo usate dopo il matrimonio per la sera o per una cerimonia. In alternativa sempre della stessa stilista ci sono le decollette in oro e bianco perfette anche per un vestito da sposa corto. Per chi desidera invece delle scarpe sposa colorate da tenere d’occhio i sandali gioiello visti nella sfilata di Fendi in delicato color rosa e il sandalo prezioso sempre in rosa delicato di Nina Ricci. Chi ama il bianco non avrà difficoltà a trovare dei sandali belli come quelli di Cushnie et Ochs con tacco alto, li usate il giorno delle nozze e per tutta l’estate. Per la sposa che cerca scarpe comode invece ci sono sandali flat in bianco e metal di Vic Matie facili da abbinare in seguito con tutto. Chi sceglierà un vestito da sposa di Valentino come ad esempio l’abito bianco con leggeri ricami proposto nella collezione primavera estate non ha problemi per completare l’outfit sceglierà i sandali da gladiatore con lacci sottili e applicazioni in oro proposti in passerella.

SCARPE ALTE E SCARPE COMODE
Di sicuro per la prossima primavera estate le décolleté sono un must have in particolare bianche, vediamo le più adatte per le spose; una piao di scarpe alte a punta in pelle come quelle di Mugler si usano sempre e sotto l’abito da sposa bianco sono un classico, se invece vi piace il tessuto belle anche le décolleté bianche di Mila Schon in tessuto operato in raso, nei toni neutri ma glitterate le scarpe a punta di Elisabetta Franchi. Colore nudo ma molto belle ideali per le nozze civili le Mary Jane di Altuzarra, sono scarpe che userete in seguito con tutto dal tailleur all’abito elegante, sullo stesso stile ma bianche le scarpe di Derek Lam. Per chi non vuole rinunciare alla comodità ci sono le décolleté aperte dietro con mezzo tacco e a punta come propone Diesel, in alternativa anche la scarpa classica in oro a punta di Moschino; non ha un tacco altissimo e va bene sotto un abito bianco o avorio.

Chi desidera invece un paio di scarpe da sposa basse dia uno sguardo alla scarpa bianca in vernice con il tacco largo e basso in color oro di Simone Rocha, è deliziosa e sotto l’abito da sposa farà la sua figura. Un paio di sandali bianchi con il tacco grosso con decorazioni in oro chiusi dietro e con cinturino alla caviglia ad esempio come quelli visti da Davide Koma sono abbastanza comodi per chi non vuole rinunciare alla scarpa alta, in alternativa c’è lo stivaletto bianco in pelle e tulle per chi desidera una scarpa moda. Per la sposa che desidera un paio di scarpe belle e particolari, i sandali bianchi in plexiglass pelle e tessuto con la zeppa che si annodano alla caviglia firmati Porche Design, sono l’ideale. E per la sposa più alternativa? Senza dubbio lo stivaletto bianco in pelle di Dior della collezione primavera estate 2015, e infine un paio di scarpe uniche ma molto particolari sono quelle in tessuto che si indossano come un calzino e hanno il tacco in plexiglass firmate Victor & Rolf.

I CINQUE SENSI PER IL GIORNO DEL MATROMONIO (Parte 2)

Nell’articolo della scorsa volta abbiamo affrontato l’argomento riguardante la “sensorialità” del matrimonio, per rendere il grande giorno indimenticabile per voi sposi e per i vostri ospiti. Oggi continuiamo con gli altri tre sensi rimanenti.

L’Udito
Per suscitare delle piacevoli sensazioni uditive basta selezionare con attenzione il sottofondo musicale sia per la cerimonia che per il ricevimento. La musica è in grado di suscitare emozioni, abbinare la giusta colonna sonora per ogni fase del giorno del matrimonio significa rendere il vostro giorno davvero indimenticabile aumentando la componente intima ed emotiva non solo in voi ma anche nei vostri cari. Assicuratevi che la musica sia coinvolgente durante la cerimonia e briosa e gioiosa durante il ricevimento. Tenete conto dell’età media dei vostri invitati in modo da fare una selezione musicale idonea per essere sicuri che tutti possano festeggiare.

Il Gusto
Gli sposi spendono molto tempo e denaro per selezionare i migliori menù. In questo settore la qualità è sempre meglio che la quantità. Per esaltare il sapore dei cibi scelti per il menù nuziale è importante accostarli a vini che siano complementari, che stimolino le papille gustative per preparale a percepire meglio il sapore dei cibi. Utilizzate il momento degli aperitivi per introdurre cibi particolari e bevande dal gusto acido per stimolare il senso del gusto. Il cibo può essere utilizzato, anche, per rendere omaggio alle vostre origini scegliendo la cucina tipica della vostra zona oppure per evocare sensazioni di terre lontane scegliendo menù di altre culture. In ogni caso, non dimenticate di tenere in considerazione i vostri invitati per capire se possono gradire le vostre scelte o meno.

Il Tatto
Sembrerà strano ma anche la sensazione sensoriale tattile può essere positivamente stimolata utilizzando tessuti idonei alla stagione in cui si tengono le nozze. Ad esempio, scegliendo il tovagliato e i copri sedia in fresco cotone o lino per un matrimonio d’estate. I vostri ospiti proveranno una inconsapevole sensazione di benessere, basti pensare a quanto sia odioso sedersi in sedie di velluto in pieno agosto!

Marilena Damiani
EmozioniAmo
Wedding Planner
Sorrento
Tel/Fax. 081 878 94 24

Cell. 333 21 25 027
PI. 06503551217
marilenad2009@gmail.com
www.emozioniamosorrento.com